Gli articoli della settimana 12-18 giugno 2017

Gli articoli della settimana 12-18 giugno 2017 con lo speciale su Arrow, la recensioni di The Handmaid’s Tale e le news dagli Stati Uniti.

Arrow 6: tra flashback e famiglia quale sarà il futuro della serie?

La writer room di Arrow si è da poco riunita per cominciare a gettare le basi della sesta stagione ed inevitabilmente cominciano già ad uscire i primi spoiler che si faranno poi più consistenti in occasione del Comic-Con di San Diego, che si svolgerà dal 20 al 23 luglio e che ci vedrà come ogni anno in prima fila. [CONTINUA]

The Handmaid’s Tale 1×10 “Night”: la recensione

Non è un’impresa facile scrivere quest’ultima recensione dell’episodio finale della prima stagione di The Handmaid’s Tale che, dopo qualche puntata zoppicante, si congeda con un autentico capolavoro in grado di regalare le medesime (se non più forti) emozioni del debutto. Questa serie, non ci stancheremo mai di dirlo, è un esempio di televisione portato ai massimi livelli sotto molti punti di vista, narrativo, di recitazione, di regia e di fotografia, tutto è così maniacalmente curato da sfiorare quasi il parossismo, ma ciò nonostante, guardando lo show, non si ha l’impressione di assistere a qualcosa di costruito o falso, quanto piuttosto ad un opera unica, che merita ogni premio possibile e forse di più. Certo, la stagione non è stata sempre impeccabile ed abbiamo già parlato di quegli episodi che sapevano fin troppo di filler e ci hanno lasciato con qualche dubbio, ma nel complesso c’è veramente poco di questo show che non ci sia piaciuto, come d’altronde è successo con il libro. [CONTINUA]

Criminal Minds: Damon Gupton la scia la serie dopo una stagione

Damon Gupton lascia Criminal Minds, una delle serie di punta della CBS dopo un solo anno di permanenza nella squadra del BAU.
La dodicesima stagione della serie non è stata facile per Criminal Minds che ha dovuto affrontare l’improvvisa uscita di scena di uno dei suoi storici protagonisti, Thomas Gibson, ed il conseguente arrivo nel cast di diversi nuovi personaggi. Oltre a Gupton, infatti, lo scorso anno Paget Brewster è tornata come regular del cast, nonché nuovo capo del team, riprendendo il suo ruolo di Prentiss, anche Aisha Tyler è stata promossa a regular nel ruolo della dottoressa Tara Lewis e nelle file dei nuovi personaggi si è andato anche ad aggiungere Adam Rodriguez nel ruolo dell’agente dell’FBI Luke Alvez. Al momento non è stato chiarito  dal network se l’uscita di scena di Damon Gupton corrisponderà all’ingresso di un nuovo personaggio nello show. [CONTINUA]

Sense8 definitivamente cancellato nonostante le petizioni dei fan

Nonostante le proteste e le petizioni firmate dai fan la decisione di Netflix resta definitiva e il servizio di streaming decreta ufficialmente la morte della serie a pochi giorni dall’annuncio della cancellazione. [CONTINUA]

Gli autori di Alias non escludono un revival della serie

In occasione dell’ATX Festival tenutosi domenica scorsa, c’è stata una reunion particolarmente apprezzata dal pubblico che ha visto tornare assieme su un palco gli autori di Alias, serie trasmessa dalla ABC con protagonista Jennifer Garner nei panni della spia Sydney Bristow andata in onda per cinque stagioni dal 2001 al 2006. [CONTINUA]

Casting news: nuovi ruoli per Billy Zane, Jason O’Mara, Zachary Levi e Morris Chestnut

Qualche novità dai casting per la prossima stagione televisiva 2017-18 così come annunciate da TV Line:
Billy Zane entra nella terza stagione di Legends of Tomorrow nel ruolo dell’uomo dello spettacolo e politico P.T. Barnum, fondatore del Circo Barnum & Bailey, conosciuto anche come “il più grande spettacolo sulla terra”. L’attore avrà un ruolo come guest star in uno dei nuovi episodi, tornando quindi a recitare con Victor Garber, con cui lavorò in Titanic, che nella serie interpreta il ruolo del dottor Martin Stein, una delle metà di Firestorm. Proprio come nel famoso film, Zane sarà il cattivo di puntata, ha dichiarato il produttore esecutivo Phil Klemmer, asserendo anche che Barnum è anche “solo un uomo che vuole mettere su un bello spettacolo “.
La terza stagione di Legends of Tomorrow tornerà negli Stati Uniti su The CW, martedì 10 ottobre, subito dopo The Flash. [CONTINUA]

American Crime Story: anticipata l’antologia dedicata a Versace

La programmazione di American Crime Story cambia.
La stagione dedicata all’assassinio di Gianni Versace, così come riportato da Deadline, andrà in onda come seconda stagione dell’antologia, precedendo così quella dedicata all’uragano Katrina che originariamente, avrebbe dovuto andare in onda per prima. Poi, come annunciato da presidente dei FX John Landgraf  ai Television Critics Association, le riprese di Katrina hanno subito un ritardo per motivi creativi e logistici: [CONTINUA]

Criminal Minds: Kirsten Vangsness e A.J. Cook restano nella serie

Nonostante Criminal Minds sembri aver perso negli ultimi tempi un incredibile numero di membri del cast originale, gli appassionati della serie saranno contendi di sapere che, così come annunciato da DeadlineKirsten Vangsness ed A.J. Cook, rispettivamente Penelope Garcia e “JJ” Jareau nella serie, non subiranno lo stesso destino di alcuni dei loro compagni di avventura. [CONTINUA]

Luther: la serie torna per la 5^ stagione con protagonista Idris Elba

BBC America ha appena annunciato che produrrà una nuova stagione, la quinta, del dramma inglese Luther, creato da Neil Cross e che nella nuova stagione tornerà anche il suo originario protagonista Idris Elba nel ruolo di John Luther. Le riprese della nuova serie limitata dovrebbero cominciare all’inizio del 2018. [CONTINUA]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.