CHI SONO

La televisione è sempre stata la mia passione, dai primi cartoni animati giapponesi, fino alle attualissime serie televisive, è un mondo che mi ha sempre affascinata, tanto da deciderne di fare della TV il mio mestiere.
Dopo diverse esperienze nel mondo del lavoro, presso il Ministero degli Esteri, con il MotoGP, come broker nautico ed impiegata, ho ricominciato da zero per trasformare le mie passioni in una professione.
Con una Laurea in Scienze delle Comunicazione, un Master in Criminologia e Scienze Strategiche alle spalle ed una grande passione per la scrittura, è iniziata così la mia formazione sul sito di Antonio Genna, nel 2011, per il quale ho recensito diversi show, curato delle rubriche di approfondimento ed ho fatto da inviata al Roma Fiction Fest.

Nel 2015, dopo un anno accademico trascorso a lavorare presso l’Università La Sapienza di Roma per occuparmi di un progetto di studio e comparazione internazionale Italia-USA sulle dinamiche di comunicazione e diffusione mass-mediologica di casi di cronaca violenta, mi sono completamente dedicata al mondo delle serie TV, pur continuando ad interessarmi di criminologia e ricerca assieme agli amici della Ophir Criminology.

Dal 2014 fino a settembre del 2017 ho lavorato per il magazine online DGmag per il quale ho recensito molte serie e ho curato una rubrica di news e spoiler, mentre nel 2016 ho iniziato una prolifica e soddisfacente collaborazione con BadTaste, continuando a viaggiare tra l’Italia e gli Stati Uniti in cerca di ispirazioni ed informazioni per sviluppare il mio sito, nato nel 2017, e divenuto una raccolta ed una testimonianza di tutto ciò che ho scritto e raccontato tramite podcast nel corso degli anni. Nel 2020 ho iniziato a collaborare con il sito Radio Bullets, per produrre una serie podcast sulle serie televisive.