Weekly News 26_2020: gli speciali sul Flash di Ezra Miller e Supergirl e la recensione di Doom Patrol

Ecco perché il Batman di Michael Keaton è già in continuity con il Flash di Ezra Miller

È appena di ieri la notizia che Michael Keaton è in trattative per tornare a vestire i panni di Bruce Wayne/Batman in The Flash, l’atteso film dedicato al supereroe interpretato da Ezra Miller, che avrà come tema centrale il Flashpoint. Ancora non sappiamo che ruolo o che misura avrà la sua eventuale presenza, se sarà cioè solo una comparsa, una sorta di speciale Easter Egg o un ruolo più prominente nella narrazione degli eventi. [CONTINUA]

Doom Patrol: la recensione dei primi 3 episodi della 2^ stagione

Doom Patrol, creata da Jeremy Carver e Greg Berlanti ed ispirata ai personaggi dell’omonimo fumetto della DC Comics, è stata una delle serie di maggior successo lanciate lo scorso anno ed è riuscita in poco tempo, grazie ai suoi stravaganti e profondi protagonisti, a guadagnare il favore di pubblico e critica, diventando una delle più attese in questa stagione televisiva fortemente influenzata dalla pandemia. [CONTINUA]

Supergirl: le anticipazioni sulla 6^ stagione della serie

Anche Supergirl, come tutte le serie dell’Arrowverse, è stata colpita dagli effetti della pandemia, che hanno imposto agli autori di concludere la 5^ stagione con un episodio di anticipo rispetto al previsto, ma dal punto di vista dei contenuti e soprattutto degli effetti di questa brusca interruzione, non ci sentiamo di affermare che sia stata necessariamente un problema per lo show con protagonista Melissa Benoist. Per la prima volta da quando è nato l’universo Berlantiano, infatti, una stagione di una delle sue serie non si è conclusa con il trionfo dell’eroe, ma del cattivo e che quest’ultimo, nello specifico, sia proprio il Lex Luthor di Jon Cryer è solo la ciliegina sulla torta. [CONTINUA]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.