Weekly Reviews: le recensioni della settimana 28 gennaio-3 febbraio 2019

Weekly Reviews: gli articoli della settimana 28 gennaio-3 febbraio con lo speciale su Black Lightning e le recensioni di The Passage, The Good Doctor, Grey’s Anatomy ed Arrow.

Black Lightning: Hosea Chanchez nel ruolo di Shakedown

La seconda metà della seconda stagione di Black Lightning, ripartita negli Stati Uniti su The CW la scorsa settimana nel suo nuovo time slot del lunedì alle 21:00, subito dopo Arrow, come riportato da Deadline, registrerà nei prossimi episodi la presenza di un nuovo temibile nemico per Jefferson Pierce (Cress Williams): Marcus Bishop, alias Shakedown, interpretato da Hosea Chanchez.[CONTINUA]

The Passage 1×03 “That Never Should Have Happened to You”: recap e commento

 Del passo decisamente spedito a cui procede The Passage, senza mostrare le proprie carte, abbiamo già parlato nelle precedenti recensioni, sottolineando come questa strategia narrativa faccia parte della struttura di questa serie e venga usata con lo scopo di solleticare lo spettatore senza rivelare mai del tutto in che modo si svilupperà la storia. [CONTINUA]

The Good Doctor 2×13 “Xin”: recap e commento

 Xin, termine cinese che si traduce con “cuore” o “mente“, è – più ampiamente – inteso come un concetto che racchiude ogni reazione emotiva dell’uomo alle vicissitudini di un mondo in continuo mutamento e come tale non avrebbe potuto essere un titolo migliore per il 13° episodio della seconda stagione di The Good Doctor che affronta, in forme diverse, proprio la reazione di alcuni personaggi di fronte ai cambiamenti imposti dalla vita. [CONTINUA]

Grey’s Anatomy 15×11 “The Winner Takes It All”: recap e commento

Il problema di Grey’s Anatomy è che, il più delle volte, con un cast corposo come quello di questa serie, eventi e storyline si susseguono senza sosta e senza dare ai vari interpreti il tempo o l’opportunità di brillare come dovrebbero nei loro ruoli. Episodi ben scritti ed emotivamente coinvolgenti come The Winner Takes It All sono quindi dei toccasana per lo show, ma in un certo senso fanno anche rimpiangere la scelta degli autori di non osare più spesso producendo puntate qualitativamente tanto superiori rispetto alla media. [CONTINUA]

Arrow: recensione dell’episodio 7×11 Past Sins

Past Sins, undicesima puntata della 7^ stagione di Arrow, segna il debutto sulla sedia della regia di David Ramsey (alias John Diggle) che, in un episodio tutto sommato godibile, seppure non eccezionale, sposta il focus dal primo incontro tra Emiko ed Oliver al passato e al concetto di espiazione. [CONTINUA]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.