Weekly News: le news in pillole della settimana 26 novembre-2 dicembre

Weekly News, le notizie in pillole della settimana 26 novembre-2 dicembre su Modern Love, Timeless, McGyver, Cowboy Bebop, Marvel’s Runaways, Arrow

Modern Love
Anne Hathaway e Tina Fey sono solo gli ultimi degli illustri nomi che si sono aggiunti al cast della serie antologica di Amazon, Modern Love. Ispirato all’omonima colonna del New York Times lo show, in 8 episodi da mezz’ora ciascuno, esplorerà “l’amore in tutte le sue complesse e meravigliose sfaccettature“. Nel cast troviamo inoltre John Slattery (Mad Men), Dev Patel (The Newsroom), Catherine Keener (Kidding), Andy Garcia (Ballers), Cristin Milioti (BlackMirror), Brandon Victor Dixon (Power), Olivia Cooke (Bates Motel), Andrew Scott (Sherlock), Julia Garner (Ozark), Shea Whigham (Homecoming), Gary Carr (The Deuce), John Gallagher Jr. (The Newsroom) and Sofia Boutella (Fahrenheit 451).

Timeless
TV Line rilascia in esclusiva la prima immagine promozionale del finale di serie di Timeless che andrà in onda negli Stati Uniti giovedì 20 dicembre sulla NBC.

McGyver
Se, come probabile, la serie della CBS verrà rinnovata, George Eads (CSI), che interpreta Jack Dalton, non farà comunque parte del cast di McGyver. Secondo quanto riportato, l’attore non nuovo a questo genere di comportamenti, avrebbe lasciato il set ad ottobre dopo un alterco avvenuto durate le riprese, dietro il nervosismo di Eads sembra esserci il desiderio di lasciare lo show per tornare a Los Angeles dove risiede la sua famiglia.

Cowboy Bebop
Netflix ordina 10 episodi di una versione live-action dell’anime giapponese degli anni Novanta. Ambientato nel futuro la serie segue le avventure di un’improvvisata banda di cacciatori di taglie di nome Spike Spiegel, Jet Black, Faye Valentine e Radical Ed che fuggono dal loro passato mentre danno la caccia ai peggiori criminali del sistema solare.

Marvel’s Runaways 
Hulu rilascia il primo promo ed il poster ufficiale della seconda stagione della serie che debutterà sul servizio streaming venerdì 21 dicembre.

https://www.youtube.com/watch?v=8Y2T3SOlbmg

Arrow
Alla richiesta se Oliver Queen tornerà ad indossare la maschera di Green Arrow, Stephen Amell  – in una recente intervista con TV Line – ha risposto:
Incontrerà il nuovo Green Arrow molto presto e comunque non è poi così pronto a rivendicare il proprio titolo dal misterioso personaggio. Uscito di prigione vuole provare a fare quello che hanno fatto i suoi amici ed aiutare la città in un modo diverso.
Oliver troverà molto presto un’alternativa “e la cosa divertente è che non sarà lui a trovare cosa fare“. L’esperienza a Slabside e soprattutto nel Livello 2 giocheranno un ruolo importante nelle decisioni che prenderà in futuro.
Per quanto orribili, le torture psicologiche subite gli hanno insegnato una lezione molto chiara. Penso che la persona che gliel’ha insegnata non ha usato i metodi migliori, ma gli ha comunque trasmesso qualcosa a cui si farà cenno nel primo episodio in cui è fuori di prigione e che diventerà il suo nuovo mantra se e quando deciderà di indossare nuovamente il suo costume“.

Fonti: Deadline, ET, EW, ScreenRant, THR, TVGuide, TVInsider, TVLine, Variety

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.