Weekly Reviews: le review della settimana 12-18 novembre 2018

Weekly Reviews: gli articoli della settimana 12-18 novembre con le notizie in pillole dal 5 all’11 novembre, lo speciale sul Museo di The Flash e sul ritorno di John Barrowman in Arrow e le recensioni di Arrow, The Good Doctor e del finale di metà stagione Grey’s Anatomy.

The Flash: tutti gli Easter Egg del Museo di The Flash

Il terzo episodio di questa stagione di The Flash, intitolato The Death of Vibe, ci ha regalato forse uno dei più divertenti, nonché ricchi di Easter Egg, sguardi sul futuro che la serie abbia mai azzardato, invitandoci in una visita guidata – accompagna dalla voce di Nora West-Allen – all’interno del Museo di The Flash, nel 2032. [CONTINUA]

Arrow: tutte le teorie sul ritorno di John Barrowman nella serie

Ospite recente del Supanova Comic Con & Gaming Expo a Brisbane, in Australia, John Barrowman ha annunciato il proprio ritorno in Arrow.
Davanti al numeroso pubblico della convention, l’ex protagonista di Torchwood ha infatti dichiarato che sarebbe tornato nello show “più avanti nella stagione” e che avrebbe rilasciato maggiori dettagli in un successivo post sul proprio profilo Instagram che tuttavia non è ancora stato aggiornato dalla rivelazione. [CONTINUA]

The Good Doctor 2×07 “Hubert”: recap e commento

Hubert, settimo episodio della seconda stagione di The Good Doctor, nonostante il titolo faccia riferimento al nome del pesce che Lea e Shaun decidono di acquistare insieme, è una puntata fortemente Claire centrica, con la dottoressa al centro delle vicende a causa della sua amica del college Kayla, malata di un tumore terminale, per la quale chiederà al dottor Neil Melendez di intervenire, al fine di alleviare i forti dolori che la perseguitano. Nonostante la tensione tra i due, Melendez non solo accetterà senza esitazione di aiutarla, ma accoglierà anche la richiesta di Kayla di includere Claire nell’intervento, tornando così ad operare con lei, almeno per questo caso. [CONTINUA]

Grey’s Anatomy 15×08 “Blowin’ In The Wind”: recap e commento

Nel finale di metà stagione di Grey’s Anatomy (ebbene sì, siamo già giunti allo hiatus invernale!) sul Grey Sloan Memorial si abbatte un’autentica tempesta di vento e di emozioni, una “ricetta” non inaspettata considerato che gli autori hanno tenuto il freno su molte delle storyline che hanno caratterizzato questa prima parte della quindicesima stagione. L’episodio riprende infatti da dove si era concluso quello della scorsa settimana, con Meredith – di ritorno da Los Angeles – che va in soccorso di Richard per farlo uscire di prigione dopo che quest’ultimo ha distrutto un bar. Nonostante a volte la protagonista abbia degli atteggiamenti discutibili o, quanto meno, li ha avuti nel passato, bisogna darle però credito di non essersi mai posta in maniera aggressiva quando un’amico o una persona a cui vuole bene chiede il suo consiglio ed ha bisogno di essere spronato. Meredith si dimostra infatti molto comprensiva con quello che, di fatto, è il suo padre putativo e pur non approvando il fatto che non abbia scelto un altro sponsor dalla morte di Ollie o che si sia messo a distruggere la proprietà di qualcuno, a prescindere da quanto giustificabile fossero le sue azioni, sa che l’ex primario deve riprendersi il prima possibile in vista di quello che dovrà affrontare con la malattia della moglie e che dovrà per lei essere di supporto e di aiuto e non una fonte di ulteriore preoccupazione. [CONTINUA]

Arrow: recensione dell’episodio 7×05 The Demon

L’attesa di Oliver Queen è finita ed in un ottimo episodio di Arrow, gli autori ci rivelano l’identità del misterioso Demone, collegato a Diaz che ha aiutato fino ad ora il criminale a complottare contro il nostro eroe per tutta la sua permanenza all’interno del Carcere di Massima Sicurezza di Slabside.  [CONTINUA]

Weekly News: le news in pillole della settimana 5-11 novembre

Weekly News, le notizie in pillole della settimana su Breaking Bad, Il Trono di Spade, The Walking Dead, Brooklyn Nine-Nine, Disney+, The Blacklist, People’s Choice Awards. [CONTINUA]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.