Gli articoli della settimana 14-20 agosto 2017

Le news e gli spoiler della settimana dal set di Arrow, The Flash, Lethal Weapon, Grey’s Anatomy e The X-Files e la sorprendente notizia su Shonda Rhimes, che lascia la ABC per un contratto pluriennale con Netflix.

Shonda Rhimes lascia la ABC per un accordo pluriennale con Netflix

La regina della televisione Shonda Rhimes, creatrice di serie di grande successo come Grey’s Anatomy e Scandal, compie una mossa inaspettata e dopo undici anni con la ABC lascia il network per un accordo pluriennale con Netflix.
Shondaland, la casa di produzione della showrunner, diventerà così una divisione di Netflix e, secondo quanto riportato da Deadline, nonostante la Rhimes, per contratto, abbia ancora un anno da trascorrere in casa ABC, pare che stia cercando di chiudere un accordo per poter lasciare subito il network e cominciare il suo lavoro con Netflix che, dopo aver portato tra le sue fila showrunner del calibro di Jenji Kohan, Marta Kauffman e Chuck Lorre, con la creatrice di Grey’s Anatomy nella sua scuderia, diventa una concorrente sempre più pericolosa per i network americani “in chiaro”. [CONTINUA]

Arrow 6: John Barrowman sarebbe entusiasta di tornare nella serie

In seguito all’esplosivo finale della quinta stagione che ha lasciato tutto il Team Arrow in pericolo di vita, uno dei primi interpreti della serie ad aver ufficialmente dichiarato che non sarebbe tornato per la sesta stagione, è stato John Barrowman, che nello show ha vestito i panni, sin dagli esordi, del nemico/amico di Oliver Queen, Malcolm Merlyn.
Tuttavia, secondo una recente intervista rilasciata dal produttore esecutivo Marc Guggenheim Green Arrow TVMerlyn – che si è sacrificato per salvare la vita della figlia Thea Queen, incappata su una mina antiuomo – potrebbe non essere morto. [CONTINUA]

The Flash 4: la reazione del Team Flash all’assenza di Barry Allen

Uno degli aspetti principali che verrà toccato quando The Flash tornerà per la quarta stagione e di cui Candice Patton (Iris West), Jesse L. Martin (Joe West), Kieynan Lonsdale (Wally West) e Carlos Valdes (Cisco Ramon) hanno parlato durante il San Diego Comic-Con, sarà proprio la reazione di tutti i personaggi all’assenza del loro leader sacrificatosi alla fine della terza stagione per la loro e la salvezza degli abitanti di Central City. [CONTINUA]

Lethal Weapon 2: immagini promozionali e spoiler della seconda stagione

Con la seconda stagione di Lethal Weapon che si avvicina ormai a passi da gigante, cominciano ad uscire le prime novità sul secondo anno di una delle serie di maggior successo della Fox dello scorso anno, tutti spoiler che riguardano nuovi ingressi nel cast dello show.
Deadline riporta infatti che Michelle Hurd (Blindspot) entrerà nella serie nel ruolo del diretto superiore di Avery, nonché capo della polizia Gina Santos, la quale, oltre ad essere un ufficiale di grado superiore ad Avery, Murtaugh e Riggs, ha anche un passato in comune con Murtaugh. nonostante il felicissimo matrimonio di Roger con Trish, tra i due si sprigiona infatti una notevole tensione sessuale e , considerati trascorsi della serie, siamo certi che ci sarà da divertirsi. [CONTINUA]

Grey’s Anatomy: tutti gli spoiler sulla quattordicesima stagione

Come era da prevedersi, nella quattordicesima stagione di Grey’s Anatomy incontreremo nuovamente il violento marito di Jo Wilson (Camilla Luddington), che sarà interpretato da Matthew Morrison (Glee) il quale, in un’intervista con The Argonaut, ha confermato che il suo personaggio, Paul Stadler, avrà un ruolo predominante nella prossima stagione del dramma della ABC. Morrison ha debuttato nello show solo per una breve apparizione in uno degli ultimi episodi della tredicesima stagione in cui Alex (Justin Chambers) lo aveva raggiunto ad una conferenza nella quale era relatore ed immaginava diversi modi per vendicarsi su di lui per quanto subito da Jo a causa sua. [CONTINUA]

Arrow: un nuovo ingresso nel cast per la sesta stagione

Kirk Acevedo (Fringe) si unisce al cast della sesta stagione di Arrow nel ruolo ricorrente di Ricardo Diaz, alias Richard Dragon.
Il personaggio che sarà interpretato dall’attore, reduce da 12 Monkeys e Fringe, è descritto come “un duro ex carcerato, recentemente uscito di prigione che è stato condannato per un crimine che non aveva commesso. Ricardo Diaz, un esperto nel combattimento corpo a corpo appreso negli anni vissuti per le strade, è deciso a dominare il mondo criminale di Star City e non ha ancora incontrato un avversario che sia riuscito a fermarlo…” [CONTINUA]

The X-Files 11: conferme e nuovi ingressi nel cast della nuova stagione

Anche nell’undicesima stagione di The X-Files, Mulder e Scully si serviranno della collaborazione dei loro nuovi “mini me“, introdotto nella stagione speciale dello scorso anno dalla Fox. [CONTINUA]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.