Gli articoli della settimana 10-16 luglio 2017

La recensione della première di Riviera, con protagonista Julia Stiles e le news della settimana su Arrow, Supergirl, Stranger Things, Outlander, Chicago P.D. The X-Files Cold Cases, i nuovi casting di Safe, Westworld, Six e Harrow e le nomination agli Emmy 2017.

Riviera 1×01 “Villa Carmella” e 1×02 “Faussaires”: la recensione

La cosa più generosa che si possa dire di Riviera, dramma trasmesso in questi giorni da Sky Atlantic con protagonista Julia Stiles nel ruolo della vedova di un ricchissimo magnate russo che perde la vita nella misteriosa esplosione di uno yacht, è che è una serie “estiva“, di quelle senza troppe pretese, che non tenta nemmeno di essere ciò che non è, e cioè un tentativo raffinato di una sorta di moderna Dynasty, una soap-opera ambientata nel patinato mondo dell’opulenta Monaco, tra denaro, aerei privati, collezioni d’arte, ville mozzafiato, segreti rivelati, un’indagine per omicidio e, ovviamente, diverse ed ammiccanti scene di sesso. [CONTINUA]

Arrow 6: le novità sul cast annunciate da Stephen Amell

Stephen Amell, ospite del Heroes & Villains FanFest di Nashville,  ha come sempre tenuto banco durante i panel in presenza del folto pubblico, regalando ai presenti in sala qualche spoiler sulla sesta stagione, la cui produzione è ripresa solo qualche giorno fa.
Come gli appassionati della serie sapranno, il finale della quinta stagione ha lasciato in sospeso il destino di tutti i protagonisti dello show, esclusi lo stesso Oliver Queen ed il figlio William, scampati all’esplosione che ha distrutto l’isola di Lian Yu. Come si può vedere in questo video girato da una fan durante il panel, ci giunge notizia che un personaggio in particolare sembra essersi salvato dall’evento catastrofico. [CONTINUA]

Supergirl 3: Erica Durance nel ruolo della madre di Kara al posto di Laura Benanti

EW ha rilasciato in esclusiva la notizia che l’ex Lois Lane di Smallville, l’attrice Erica Durance, si unirà al cast della terza stagione della serie per un arco narrativo, ma non nel ruolo della reporter/compagna del cugino di Kara (Melissa Benoist).
La Durance, con una mossa a sorpresa, prenderà infatti il posto dell’attrice Laura Benanti che ha interpretato il ruolo della madre naturale di Kara, Alura. La Benanti ha interpretato nello show, sia il ruolo di Astra che quello della sorella gemella Astra, la “cattiva” della prima stagione della serie, il cui personaggio fu poi però ucciso a causa dei molti impegni dell’attrice a Broadway che tornò comunque, per una breve apparizione nella seconda stagione, nel ruolo della mamma della protagonista. [CONTINUA]

Stranger Things: il poster e la première della seconda stagione

Netflix, probabilmente in vista dell’attesissimo panel del San Diego Comic con della serie, rilascia il poster della seconda stagione di Stranger Things, nonché la data del debutto sulla piattaforma di streaming: venerdì 27 ottobre.
Non a caso la seconda stagione debutterà pochi giorni prima di Halloween e nell’epico poster di Netflix vediamo i protagonisti Mike, Dustin, Lucas e Will a cavallo delle loro biciclette mentre guardano, di spalle, la città di Hawkins dominata dalla minacciosa presenza di Demogorgone che fuoriesce come una sorta di demonio da nuvole rosso sangue e dal Sottosopra. [CONTINUA]

Outlander: poster, teaser e data della terza stagione

Starz annuncia finalmente la data della première della terza stagione di Outlander, che debutterà negli Stati Uniti domenica 10 settembre. Il network ha anche rilasciato il poster ufficiale della terza stagione che in una sola, semplice immagine, racchiude quello che sarà l’argomento principale dei nuovi episodi: la dolorosa lontananza di Claire (Caitriona Balfe) e Jamie (Sam Heughan) costretti a stare separati da secoli di storia e da una misteriosa magia. [CONTINUA]

Emmy 2017: tutte le nomination della sessantanovesima edizione

Pochi minuti fa la Television Academy, dal Wolf Theatre di Hollywood, ha annunciato le nomination per la 69^ edizione dei premi Emmy, presentati da Anna Chlumsky (Veep) e Shemar Moore (S.W.A.T.).
La serata ufficiale in cui verranno annunciati i vincitori, che presentata da Stephen Colbert, andrà in onda dal Microsoft Theater di Los Angeles domenica 17 settembre e sarà trasmessa negli Stati Uniti dalla CBS. [CONTINUA]

Chicago P.D.: Jon Seda torna nel cast della serie

Jon Seda torna nel cast della quinta stagione di Chicago P.D.
L’attore era passato lo scorso anno nel cast della nuova serie del franchise Chicago Justice, con protagonista Philip Winchester nel ruolo dell’Assistente Procuratore di Stato Peter Stone, in cui interpretava lo stesso ruolo di Antonio Dawson che aveva avuto in Chicago P.D.. In Justice Seda era diventato il Capo investigatore della Procura a fianco di Laura Nagel, interpretata da Joelle Carter. La serie è stata tuttavia cancellata dalla NBC dopo una sola stagione. [CONTINUA]

The X-Files Cold Cases: Mulder e Scully in una nuova serie radiofonica

Mulder e Scully tornano ad investigare strani casi del passato e non solo in televisione e nella nuovissima stagione di The X-Files annunciata dalla Fox per il 2018.
Come riportato da EWDavid Duchovny e Gillian Anderson, sono tornati a vestire i panni dei famigerati agenti dell’FBI per The X-Files: Cold Cases. Gli attori hanno registrato un dramma radiofonico legato ai loro iconici personaggi in cui i protagonisti della serie si trovano ad investigare su vecchi x-files riportati alla luce. Tratto dalla serie a fumetti creata da  Joe Harris e Chris Carter, The X-Files: Cold Cases, non vede solo il ritorno dei due attori, ma anche di altri protagonisti della serie come Mitch Pileggi nel ruolo dell’assistente del Direttore dell’FBI Walter Skinner, William B. Davis i quello dell’Uomo che Fuma e Tom Braidwood, Dean Haglund e Bruce Harwood in quello dei Pistoleri Solitari. [CONTINUA]

Casting news: i nuovi ruoli di Michael C. Hall, Katja Herbers e Olivia Munn

Michael C. Hall (Dexter) entra nel cast della serie originale Netflix, Safe, thriller tratto dai romanzi di Harlan Coben. L’attore interpreterà il ruolo di Tom, un vedovo con due figlie adolescenti che vive in una piccola comunità, quando una delle ragazze esce di nascosto per partecipare ad un party, la ragazza scompare e alla sua sparizione segue poi un omicidio che rivela una serie di insospettabili segreti che coinvolge la piccola comunità.
Danny Brocklehurst (Shameless) è l’autore ed il produttore esecutivo dello show e lo show è attualmente in produzione per essere rilasciato dalla piattaforma nel 2018.
Sin dal suo addio al personaggio del serial killer in Dexter, Hall ha prestato la propria voce a diversi personaggi animati ed il nuovo dramma di Netflix segnerà il suo ritorno in TV. [CONTINUA]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.