Weekly News 41_2021: le recensioni di Belgravia, Supergirl, Grey’s Anatomy, il podcast su Netflix e lo speciale su The Flash

Belgravia: la recensione della miniserie disponibile su Sky Serie

La mano del team di Downton Abbey è più che evidente in Belgravia, miniserie basata sull’omonimo romanzo di Julian Fellowes, che racconta la storia di come un segreto di famiglia seppellito assieme al giovane Lord Edmund Bellasis (Jeremy Neumark Jones), appartenente alla nobiltà e morto nella battaglia di Waterloo, abbia avuto inaspettate ripercussioni negli anni a venire. [CONTINUA]

Supergirl 6×14 “Magical Thinking!”: la recensione

È quasi impossibile con Supergirl non notare le crepe di uno stile narrativo che si sta faticosamente avviando verso la sua conclusione, anche e forse soprattutto in un caso come Magical Thinking! che non è certamente l’episodio peggiore di questa ultima stagione dello show, diretto dal coordinatore degli stunt della serie Simon Burnett. [CONTINUA]

Grey’s Anatomy 18×02: bambini, yoni egg e decisioni

Basta una puntata come Some Kind of Tomorrow per rendersi conto che tutto quel sesso in ospedale ha condotto i protagonisti dello show a riprodursi parecchio. Nell’episodio 18×02 di Grey’s Anatomy, infatti, buona parte degli interpreti sarà interessata da problemi legati alla loro progenie. [CONTINUA]

Netflix, tra aumenti di tariffe e nuove frontiere | TvNews

Nel nuovo appuntamento con il nostro Podcast+ parliamo dell’ultimo aumento di tariffe deciso dalla piattaforma, che scatterà ad ottobre, e di come Netflix stia cercando nuovi modi per attrarre sottoscrittori. [Ascolta il Podcast+]

The Flash: Grant Gustin nei panni di Barry West nell’evento Armageddon?

Con il DC FanDome alla porte – che il 16 ottobre a partire dalle 10 e per 4 ore ci rivelerà probabilmente ulteriori particolari sull’evento di The Flash intitolato Armageddon – che per 5 episodi terrà impegnati i membri del Team Flash, le notizie sul crossover che non deve essere chiamato tale, continuano ad arrivarci solo dal set di Vancouver e dai post sui social media dei vari attori coinvolti. [CONTINUA]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.