Weekly Reviews Separatore

Weekly Reviews: le recensioni della settimana 24-30 giugno 2019

Separatore Bad nuovo

The Flash 6: chi sarà il nuovo cattivo di stagione?

A tre settimane dall’inizio delle riprese della 6^ stagione di The Flash emergono le prime indiscrezioni, che riportati da alcuni blogger particolarmente attendibili hanno quasi il sapore di una conferma, su importanti personaggi che vedremo nella serie ed il cui debutto è stato in realtà già anticipato nella scorsa stagione. [CONTINUA]

The Handmaid’s Tale 3×06 “Household”: la recensione

Per tre stagioni The Handmaid’s Tale è stato quasi tutto un gigantesco bottle episode in cui gli autori, per esaltare il concetto di oppressione rappresentato dal governo di Gilead, hanno per lo più ristretto l’azione a Boston e all’interno delle soffocanti ed eleganti case della buona società di Gilead. Persino la breve fuga di June della scorsa stagione si arrestò per la maggior parte nelle vestigia di quella che era stata la sede del The Boston Globe, il quotidiano della città. In questo senso Household rappresenta il primo autentico cambio di scenario che vediamo nella serie e che ci permette di osservare da vicino cosa accada nel centro del potere, a Washington D.C. e ciò che vediamo, come c’era da aspettarsi, è piuttosto raccapricciante. [CONTINUA]

Swamp Thing 1×05 “TBA”: la recensione

Drive All Night costituisce il giro di boa di Swamp Thing, la metà della prima ed unica stagione di questa serie di DC Universe che nonostante, o forse a prescindere dalla condanna che pesa sulla sua testa, ha sicuramente il merito di riuscire a coinvolgere gli spettatori con le sue fosche atmosfere, interpreti degni di merito e la capacità degli autori di riuscire ad inserire personaggi nel racconto che fanno parte della mitologia della serie senza dare, almeno per ora, la sensazione che siano di troppo. [CONTINUA]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.