Legends of Tomorrow: recensione dell’episodio 3×10 Daddy Darhkest

Legends of Tomorrow torna dopo uno hiatus di più di due mesi con un episodio che ci fornisce qualche elemento in più sul grande e misterioso cattivo di stagione Mallus e che rappresenta, in termini di ambientazione, un classico per i fumetti e per le serie TV ad essi ispirati: il manicomio.

CORRELATO – Legends of Tomorrow: recensione dell’episodio 3×09 Beebo the God of War

Non è una novità che i fumetti siano sempre stati sensibili ai temi sociali delicati come quello della salute mentale e basta nominare Gotham con il manicomio di Arkham o Legion, che ha ambientato quasi tutta la prima stagione in un ospedale psichiatrico, per vedere come anche gli show televisivi ad essi collegati abbiano più volte affrontato questo tema.
Legends of Tomorrow, tuttavia, essendo il genere di show già di per se stesso piuttosto folle che è, sceglie un approccio un po’ diverso e, approfittando della presenza di una guest star di eccezione, il John Constantine (Matt Ryan) protagonista dell’omonimo show della CW, durato solo una stagione, trasforma Daddy Darhkest in un bizzarro incrocio tra racconto del terrore e commedia.

Al centro della storia c’è infatti il tentativo di salvare l’anima di una giovane Nora Darhk, rinchiusa nel manicomio di Sumner e posseduta dal demoniaco spirito di Mallus. Il loro primo tentativo di esorcizzare Nora fallisce e Constantine, Sara e Leo vengono spediti indietro nel tempo, fino al 1969, senza la possibilità di comunicare con il resto delle Leggende e di essere quindi riportati nel presente.
Più che una denuncia in difesa delle condizioni dei malati di mente, Daddy Darhkest finisce quindi per trasformarsi piuttosto in un omaggio alla bisessualità dei suoi protagonisti, con Sara e Constantine che suggelleranno il loro già stretto legame, nato dal fatto che il mago ed esorcista le abbia restituito l’anima dopo che Sara era tornata in vita grazie al pozzo di Lazzaro in Arrow, andando a letto insieme e con lo stesso Constantine che non solo si dimostrerà interessato a Leo, che si dichiarerà però già impegnato sentimentalmente, ma che farà anche notare a Sara l’interesse che l’agente del Time Bureau Ava sembra chiaramente dimostrare per lei.

ma la vera sfida dell’episodio sarà che, per sfuggire dalla loro prigionia nel passato, Sara – con l’aiuto di Constantine – dovrà mettersi in una posizione di grande vulnerabilità con con Mallus,  una sfida che riuscirà comunque a vincere riportando i suoi compagni nel presente ed apprendendo anche che il legame tra questo misterioso nemico e Damien Darhk è molto più stretto di quanto non avessero pensato.

Nel presente, in seguito ad un nuovo attacco, Nick riesce ad imprigionare Kuasa congelandola con l’arma di Leo e l’occasione sarà molto importante per un incontro tra Amaya e la sua bisnipote Kuasa.
Il complicato rapporto tra questi due personaggi è forse l’aspetto più interessante di questa stagione: Amaya, nelle scorse puntate, ha infatti scoperto di essere destinata a morire per mano di Mallus, che ha attaccato il suo villaggio uccidendola e lasciando Kuasa priva di un legame affettivo con la sua bisnonna. Il trauma subito in seguito all’attacco di Mallus ha infatti portato Kuasa a formare un patto con Damien Darhk, a causa del risentimento che prova nei confronti della bisnonna per la sua decisione di non tornare indietro nel passato ed interferire negli eventi che porteranno alla sua morte.

Nel frattempo Zari e Ray, intenti ad occuparsi di Nora in attesa del ritorno del loro comandante e di Constantine, scopriranno che Mallus non tollera di essere toccato da Zari la quale indossa il suo amuleto. Mallus la definirà anche “una dei sei” e, come sappiamo, tre degli amuleti sono già in possesso delle Leggende: Zari ha quello dell’aria, Amaya lo spirito, Kuasa quello dell’acqua, suggerendo così che – come lo scorso anno le Leggende sono andate a caccia delle parti per comporre la Lancia del Destino – quest’anno dovranno riunire tutti e sei gli amuleti per affrontare e sconfiggere Mallus.

https://www.youtube.com/watch?v=YhHwhnSRZM4&list=PL6abPzY300GW5bNkU8x5kh2ocfnU8OaCD

La terza stagione di Legends of Tomorrow va in onda negli Stati Uniti ogni lunedì su The CW.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.