Weekly News 23_2022: le recensioni di The Staircase, Superman & Lois, Privacy e The Flash ed il podcast su Evil

The Staircase – Una morte sospetta: la recensione

Quando si pensa a The Staircase – Una morte sospetta, la prima cosa che viene in mente è l’omonimo documentario francese, del 2004, che è stato antesignano di quel genere televisivo, tutt’ora di grandissimo successo, definito True-Crime. Un prodotto che seguì passo per passo il caso giudiziario dello scrittore Michael Peterson, che fu accusato e processato per l’omicidio della moglie Kathleen, ritrovata per l’appunto alla base di una ripida rampa di scale nella loro casa in North Carolina. Considerata l’attenzione mediatica che il caso ed il documentario stesso sollevarono al tempo, tanto da aver generato un sequel nel 2013 e tre puntate aggiuntive commissionate da Netflix nel 2018, la prima impressione era che non ci fosse molto da aggiungere ad una storia che sembrava essere stata analizzata in ogni suo dettaglio. La serie di HBO Max, tuttavia, riesce a fornire inaspettatamente al pubblico elementi nuovi su questa difficile vicenda. [CONTINUA]

Superman & Lois 2×13 “All is Lost”: la recensione

Dopo la battuta d’arresto dell’episodio Lies That Bind, con il dramma della famiglia Cushing che aveva preso il sopravvento e che solo in parte si dipana in All is Lost, questa settimana Superman & Lois torna ad essere la serie che il pubblico vuole ed ama, con gli intrecci adolescenziali tipici degli show The CW ridotti fortunatamente ai minimi termini. [CONTINUA]

Privacy: la recensione

Nel marasma del catalogo di Netflix, cosa che costituisce in parte il suo problema, ci sono una lunga serie di show televisivi destinati a rimanere nel limbo della mediocrità, prodotti non terribili, ma nemmeno eccezionali, destinati ad aumentare le fila degli show che la piattaforma americana deve sfornare settimanalmente per un pubblico ormai abituato più alla quantità che alla qualità. E’ inevitabile, quindi, che proprio questa politica adottata dalla piattaforma americana finisca per nuocere a serie come Privacy che, pur non essendo un capolavoro (ma non pretende nemmeno di esserlo), è uno show solido, con una storia interessante e potente da raccontare, che affronta un tema dolorosamente serio per le donne come il revenge porn. [CONTINUA]

The Flash 8×17 “Keep It Dark”: la recensione

Non è mai un buon segno quando recensire una serie TV diventa faticoso, nel caso dell’8^ stagione di The Flash, l’abbondanza di episodi interludio, per come li definisce lo showrunner, o filler, per come li abbiamo sempre chiamati tutti noi comuni mortali, certamente non rende il compito più semplice. [CONTINUA]

Cosa sappiamo della terza stagione di Evil| TvNews

Nel nuovo appuntamento con il nostro Podcast+ parliamo della 3^ stagione di Evil, della data di debutto negli Stati Uniti, della trama e dei suoi protagonisti. [Ascolta il Podcast+]

The Flash 8: chi è Meena Dhawan nei fumetti

Nell’episodio di questa settimana di The Flash, è stato introdotto per la prima volta il personaggio di Meena Dhawan (Kausar Mohammed), alias Fast Track, una scienziata che ha creato la propria fonte di Velocità, quindi non una velocista “naturale” come Barry Allen, al fine di sfruttate i propri poteri per il bene del prossimo, a cui Barry deciderà di fare da mentore introducendola al Team Flash. [CONTINUA]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.