Gli articoli della settimana 2-8 luglio 2018

Gli articoli della settimana 2-8 luglio 2018 con la recensioni del penultimo episodio della seconda stagione di The Handmaid’s Tale.

The Handmaid’s Tale 2×12 “Postpartum”: la recensione

Il penultimo episodio della seconda stagione di The Handmaid’s Tale cammina su un terreno pericoloso.
June, sin dal suo esordio nella storia, è sempre stata identificata come un madre privata della sua bambina, ma non ci era mai stata mostrata nel suo ruolo di Ancella defraudata del suo ruolo di madre e se pur i due ruoli possano apparire molto simili, è innegabile che vi sia una differenza. Hannah è una bimba nata all’interno di un matrimonio stabile, desiderata dai propri genitori e protetta fino a che è stato loro possibile farlo, Holly è stata invece concepita in circostanze profondamente diverse, è figlia della disperazione e della necessità ed è stata sempre destinata ad essere separata dalla propria madre. Tutta la gravidanza di June, in questo senso, è stato un difficile percorso vissuto tra resistenza e desiderio di protezione, un cammino lungo e pieno di sacrifici che Difred ha percorso sapendo molto bene a cosa andava incontro, pur avendo cercato di evitare l’inevitabile. [CONTINUA]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.